Smaltimento Amianto

Smaltimento amianto: cosa prevede la legge

La pericolosità dell’amianto

Parecchi anni fa si è scoperto che l’amianto è strettamente connesso con una forma di cancro (il mesotelioma pleurico), il cui tasso di mortalità è estremamente elevato. Inoltre le fibre dell’amianto sono estremamente piccole, 5.000 volte più piccole di un capello umano.

Nel momento in cui l’eternit si degrada (perché lavorato, o semplicemente perché mosso), le sue fibre vengono inalate da chi si trova nei pressi.

Il problema è che quando questa scoperta è stata fatta, l’amianto si trovava oramai ovunque, in particolare impiegato nel settore dell’edilizia; e la legge, la 257 del 1992 è arrivata in ritardo. Ancora oggi, in Italia si trovano tetti o altre strutture realizzate con questo materiale.

Anche se lo smaltimento dell’amianto è iniziato, il suo processo non è ancora giunto a termine.



Preventivo Veloce

Tipo di lavoro
Città


Se non sai come funziona il preventivo veloce prova a leggere la pagina dedicata per capire come funziona e se ancora hai qualche dubbio dai un occhiata alla pagina delle FAQs.

Altri articoli che potrebbero interessarti



ULTIMI PREVENTIVI ONLINE GRATUITI