Preventivo per manutenzione infissi


Perché la vernice sul legno?

 

Il legno, infatti, anche una volta abbattuto l’albero, resta vivo, ha tendenza a “muoversi” e a cambiare consistenza. La sua naturale porosità lo renderebbe sensibile all’attacco degli agenti esterni, tra cui polvere e insetti. Lo strato di vernice invece impedisce l’invecchiamento del legno e quindi il deterioramento del mobile.

I manufatti in legno della casa che più di altri necessitano di un trattamento verniciante sono sicuramente gli infissi. Questi infatti sono caratterizzati da una doppia esposizione: da una parte sono rivolti verso l’interno dell’abitazione, dall’altra verso l’esterno.

Vivono quindi una forte escursione termica e in particolare l’infisso esterno è esposto a freddo e caldo, a sole e pioggia, a neve e gelo. Senza un’adeguata protezione gli infissi non durerebbero più di uno o due inverni, in particolare quelli esposti a nord.

La distinzione tra vernice da legno per interni e per esterni

 

Per fare fronte a questa molteplicità di situazioni, esistono diverse tipologie di vernici per legno.

La prima è quella per interni e si applica generalmente a mobili, scale in legno, parquet, ovvero tutta una serie di manufatti, per i quali la necessità maggiore non è la protezione dagli agenti atmosferici, bensì l’aspetto estetico.

La seconda è quella per legno da esterni: è il caso di infissi, persiane, mobili in legno per giardini, gazebi, casette porta attrezzi, ecc. Qui, alla funzione estetica, si accosta il fondamentale ruolo di protezione, in particolare dall’umidità, nemico del legno (in quanto ha la tendenza a gonfiarlo), ma anche da insetti xilofagi, muffe e inquinanti atmosferici.

Ambiti correlati

Cerca tra le province

manutenzione infissi

clicca qui per espandere la lista dei comuni

ULTIMI PREVENTIVI ONLINE GRATUITI